Strawberry Pie

Buon pomeriggio amiche e amici!

Mettete una giornata di riposo da lavoro. Mettete una giornata uggiosa stile novembre. Ma soprattutto mettete due vaschette di fragole rossissime e profumatisse dentro in frigo. Voi cosa fareste al mio posto?

Io non ho saputo resistere alla tentazione di preparare una torta. E non una torta qualsiasi. Dopo un'attenta ricerca sul web ho trovato la ricetta che faceva per me: la strawberry pie ispirata da quella trovata nel blog di Vale cucina e fantasia. Ho cambiato il tipo di farina, ho rimpicciolito lo stampo e raddoppiato le fragole: la volevo super fragolosa e il risultato è stato ottimo!!!




INGREDIENTI per uno stampo da 18 cm di diametro:

300 g FARINA INTEGRALE
150 g BURRO FREDDO
2 cucchiaini LIEVITO PER DOLCI IN POLVERE
1 pizzico SALE
10 cucchiai ACQUA FREDDA
500 g FRAGOLE
2 cucchiai MAIZENA
120 g ZUCCHERO SEMOLATO
50 g BURRO
ZUCCHERO A VELO q.b.

PROCEDIMENTO:

Nella ciotola della planetaria versate la farina assieme al sale, al lievito e al burro tagliato a pezzetti. Utilizzando la foglia, azionate e impastate fino ad ottenere un impasto granuloso. A questo punto cominciate ad aggiungere, un po' per volta, l'acqua fredda: se necessario aggiungete un paio di cucchiai in più. Dovete ottenere un composto liscio, omogeneo e morbido, ma non appiccicoso.
Suddividete l'impasto così ottenuto in due parti e stendetele: con uno dovete rivestire il vostro stampo da crostata, l'altro vi servirà da coperchio.




Nel frattempo preparate le fragole. Pulitele, lavatele e asciugatele. Tagliatele a tocchetti e riponetele in un tegame capiente assieme allo zucchero e al burro: fate sciogliere burro e zucchero e cuocete per una decina di minuti. A questo punto unite la maizena e, sempre sul fuoco, mescolate in modo che non si formino grumi e la vostra composta si addensi. Ci vorranno circa 10 minuti. Fate intiepidire prima di versare nella tortiera. Coprite con il secondo disco su cui avrete praticato dei tagli centrali per una cottura migliore e per decorazione. Sigillate bene i bordi e infornate a 180° per 40 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare prima di spolverizzare con lo zucchero a velo.



0 commenti:

Posta un commento