Un dolce ricordo

Dopo questo lungo periodo di assenza, oggi torno tra i miei amati fornelli e non potevo che farlo preparando una torta speciale.

Un dolce che profuma di famiglia, di dolci ricordi del passato e che richiama forte alla mente e al cuore la nonna che oggi mi osserva da lassù e controlla che la sua torta di mele riesca bene come riusciva a lei! Una torta soffice il cui profumo inonda la casa di tenere noti dolciastre che ti coccolano proprio come farebbe una nonna.





INGREDIENTI per uno stampo di 24 cm di diametro:

200 gr BURRO
100 gr ZUCCHERO SEMOLATO
3 UOVA
200 gr FARINA 00
1 cucchiaio OLIO DI SEMI DI GIRASOLE
1 cucchiaio COGNAC (o rum o quel che avete in dispensa)
1 bustina LIEVITO PER DOLCI
2/3 MELE RENETTE (a seconda delle dimensioni)

PROCEDIMENTO:

In una terrina (o se avete la planetaria potete utilizzarla tranquillamente) lavorate il burro a temperatura ambiente assieme allo zucchero fino ad ottenere una bella crema. Aggiungete un uovo per volta e a seguire la farina, l'olio, il cognac (io ho usato il rum) e la bustina di lievito. Aggiungete le mele pelate e tagliate a fettine sottilissime. Date un'ultima rimescolata e versate il composto nella tortiera imburrata ed infarinata.
Cuocete a forno caldo (180°) per 40 minuti circa. Sfornate lasciate raffreddare e spolverizzate, a piacimento, con zucchero a velo. E la torta della mia nonna è servita!




0 commenti:

Posta un commento