Una mela al giorno toglie il medico di torno: quiche al gorgonzola

Dopo una lunga ed intensa settimana di stop eccomi tornata da voi e ora chi vi molla più? Una settimana impegnativa: influenza, studio e un fine settimana emozionante. Due giorni di esame per realizzare il sogno nel cassetto...e ora finalmente posso affermare a gran voce di essere ufficialmente una PASTICCERA <3

Ma la settimana scorsa, prima che i batteri si impossessassero di me (ahahah!), avevamo dato il via alla nostra super settimana dedicata alla mela. E oggi ripartiamo proprio da lì, con una seconda squisita ricetta, perché una mela al giorno toglie il medico di torno!





INGREDIENTI per 8 quiche di 9 cm di diametro:

1 rotolo PASTA SFOGLIA + 1 pezzetto
1 CIPOLLA piccola
2 MELE RENETTE
8 cubetti GORGONZOLA
200 gr PANNA FRESCA LIQUIDA
2 UOVA
3 cucchiai PARMIGIANO REGGIANO grattugiato
sale, pepe e olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO:

Pulite la cipolla eliminando la parte più esterna, sciacquatela e tagliatela finemente. Fatela rosolare in padella con un filo di olio per una decina di minuti in modo che si ammorbidisca. Nel frattempo lavate le mele, tagliatele a metà, privatele del torsolo e tagliatele a cubetti: saltatele in padella con la cipolla per qualche minuto.
In una terrina sbattete le uova assieme alla panna. Unite il parmigiano e regolate di sale e pepe.
Srotolate la pasta sfoglia e coppatela con un un disco di 10 cm di diametro ricavando 8 dischi (su di un foglio di sfoglia ne ricavate 7) e foderate altrettanti stampi per crostatine con i vostri dischi. Non occorre ungerli, ma se volete stare tranquilli che non vi si attacchino potete adagiare una strisciolina di carta forno che vi aiuterà anche a sformare le vostre quiche. A questo punto non vi rimane altro che farcirle con mele, un cubetto di gorgonzola e coprire con il composto di panna e uova (fino al bordo della pasta). Infornate a 200° per circa 25 minuti. Servite tiepide.




0 commenti:

Posta un commento