L'autunno in un involtino

Alcuni piatti nascono un po' così, per caso. Un salto al supermercato per fare la spesa e vista l'ora si pensa al volo a qualcosa per il pranzo. Qualcosa di veloce, qualcosa di gustoso, qualcosa di invitante: insomma un involtino!!!

Così nel carrello mi ritrovo: un pezzo di zucca, del prosciutto cotto e dell'asiago fresco. Arrivata a casa, dalla dispensa, escono farina, pangrattato e 2 uova...e la rivisitazione autunnale di un piatto passato è subito servita!





INGREDIENTI per 3 persone:

6 fette PROSCIUTTO COTTO tagliato un po' più spesso (circa 130 gr)
150 gr ASIAGO FRESCO
250 gr ZUCCA tipo violina 
1 spicchio AGLIO
1 cucchiaino DADO VEGETALE in polvere
PANGRATTATO q.b.
FARINA 00 q.b.
2 UOVA
40 gr BURRO
sale e olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO:

Pulite accuratamente la zucca privandola dei semi interni e della buccia esterna, sciacquatela e tagliatela a listarelle di 2/3 mm di spessore. Stufatele in padella con un filo di olio e lo spicchio di aglio per una decina di minuti, avendo cura di coprire con coperchio i primi 5 minuti, girando di tanto in tanto. Unite un cucchiaino di dado per insaporire. La vostra zucca deve ammorbidirsi rimanendo in fetta. Spegnete la fiamma e fate intiepidire.
Nel frattempo preparate gli altri ingredienti per formare il vostro involtino. Tagliate l'asiago fresco a listarelle di 2/3 mm di spessore. In un piatto ponete la farina, in un altro il pangrattato e sbattete due uova con un pizzico di sale in un piatto fondo. Preparatevi anche un piatto da portata per appoggiare i vostri involtini prima della cottura. Stendete le fettine di prosciutto e farcitele con asiago e zucca, arrotolatele e passatele prima nella farina, poi nell'uovo ed infine nel pangrattato. Cuocete in padella con il burro (cominciate facendo sciogliere metà del burro e aggiungete qualche fiocco nel corso della cottura, al bisogno), girando delicatamente di tanto in tanto in modo che i vostri involtini si dorino uniformemente su tutti i lati e il formaggio all'interno si sciolga: sono necessari all'incirca 10 minuti. Impiattate e servite ancora fumanti!


0 commenti:

Posta un commento