La settimana dei golosi: crostata pere e cioccolato a modo mio

Il fine settimana è il momento migliore per mettersi ai fornelli e preparare una bella torta per festeggiare insieme a tutta la famiglia una nuova domenica. Se poi tra gli ingredienti c'è per caso un po' di cioccolato la festa si rende ancora più interessante ;-)

Come la tortina che vi presento questa sera. Pere e cioccolato, uno degli accoppiamenti più classici della pasticceria, intramontabile e sempre attuale: una garanzia per fare un figurone. Basta una base di frolla, una ganache al cioccolato fondente e una pera...e il gioco è bello che fatto! Pronti per mettere le mani in pasta?





INGREDIENTI per una tortiera di 16 cm di diametro:

125 gr FARINA 00
75 gr BURRO
50 gr ZUCCHERO A VELO
1 TUORLO
1 pizzico SALE FINO
150 gr CIOCCOLATO FONDENTE al 70%
200 gr PANNA FRESCA LIQUIDA
1 PERA
1 stecca CANNELLA
300 gr ZUCCHERO


PROCEDIMENTO:

Per prima cosa preparate la pera "sciroppata". In un tegame portate ad ebollizione 1 litro e mezzo di acqua assieme alla cannella e 300 gr di zucchero semolato. A questo punto tuffatevi la pera tagliata a metà, pelata e privata del torsolo: cuocete per 10/15 minuti: deve solamente ammorbidirsi. Scolate e lasciate raffreddare.
Nel frattempo preparate la pasta frolla. In una terrina mescolate la farina assieme allo zucchero e al sale: aggiungete il burro tagliato a tocchetti ed iniziate ad impastare velocemente. Unite il tuorlo e impastate fino ad ottenere una pallina: mi raccomando lavorate il meno possibile per non surriscaldare l'impasto. Fate riposare in frigo avvolto da pellicola per un'ora. Dopo di che stendete la pasta fino ad uno spessore di 1/2 cm e foderate la vostra tortiera imburrata. Bucherellate il fondo e cuocete a 180° per circa 20 minuti: deve prendere colore. Sfornate e lasciate raffreddare.
Una volta che il vostro guscio di frolla si è raffreddato, preparate la ganache per farcirlo: portate a bollore la panna in un pentolino dai bordi alti. A questo punto aggiungete il cioccolato tagliato a pezzetti e mescolate bene in modo che tutto il cioccolato si sciolga e si amalgami alla panna. Lasciate intiepidire leggermente, mescolando di tanto in tanto e farcite la vostra crostata. Prima di appoggiare sopra mezza pera (o una intera se piuttosto piccola) aspettate una mezz'oretta in modo che la ganache si rassodi leggermente. Se vi avanza un pochino di crema al cioccolato potete sbizzarrivi con i decori ;-)




0 commenti:

Posta un commento