La settimana dei golosi: crema al cioccolato al latte

C'è profumo di cioccolato nell'aria. Un profumo che si riconosce tra mille: avvolgente, delicato e caloroso come solo questo magico ingrediente sa esprimere!

Prende avvio oggi, primo lunedì di Ottobre, la nostra nuova settimana dedicata...dedicata ai più golosi, ma anche a coloro che dicono di non esserlo ma che dinnanzi ad una fetta di torta al cioccolato proprio non sanno resistere. Sette giorni, sette ricette dolci e salate per imparare ad utilizzare cacao e cioccolato a tutto campo, dall'antipasto al dolce.




Un alimento dalle innumerevoli proprietà benefiche, soprattutto nella sua versione fondente. Antidepressivo, calmante per la tosse, stimolante delle funzioni renali, ricco di ferro e magnesio, ma anche una funzione cardio-protettiva e, secondo recenti ricerche d'oltremanica, proteggerebbe la pelle dai raggi dannosi del sole. Insomma un alimento davvero portentoso, che sarebbe un peccato non mangiare (ovviamente senza abbuffarsi!). E allora cominciamo con la prima ricetta, tratta dal libro "Creme da spalmare: per brunch, merende e aperitivi di sicuro successo" di Rachel Khoo, ed. Guido Tommasi.





INGREDIENTI per 1 barattolo da 375 gr (o 1 da 250 gr e 1 da 125 gr):

200 gr PANNA FRESCA LIQUIDA
200 gr CIOCCOLATO AL LATTE (se preferite potete utilizzare anche quello fondente)
50 gr BURRO
150 gr BISCOTTI AI CEREALI (potete sostituirli anche con altri biscotti che vi aggradano di più, frutta secca o barrette ai cereali: l'importante è che siano scrocchiarelli)

PROCEDIMENTO:

Pochi passaggi per realizzare una crema da spalmare a cui sarà davvero complesso resistere: per la colazione del mattino, per la merenda della scuola o per lo spuntino pomeridiano. Ogni occasione è adatta per un cucchiaino da mangiare giusto perchè siamo in cucina e ci troviamo il barattolino davanti, come per magia ;-)

In un pentolino portate a bollore la panna. In una ciotola riponete il burro tagliato a tocchetti e il cioccolato a pezzetti. Versatevi sopra la panna bollente e lasciate lì, senza mescolare per un paio di minuti. Solo ora armatevi di mestolo e mescolate delicatamente fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti. Mentre si raffredda, mettete i biscotti all'interno di un sacchettino di plastica e sminuzzateli sbattendoli con il mattarello o con il batticarne. Uniteli alla crema di cioccolato e se riuscite a non finirla tutta subito,  trasferitela in un barattolino, chiudetelo bene con il tappo e conservatela in frigorifero fino a due settimane circa. 






0 commenti:

Posta un commento