La settimana dei golosi: cioccolata calda della bisnonna!

Un giorno d'estate cercando una cosa introvabile in soffitta, per puro caso, ho trovato un sacchettino di plastica trasparente contenente un tesoro di emozioni e affetti passati. La terza edizione dell'Artusi e tanti foglietti scritti con quella tipica calligrafia che solo nonni e bisnonni possiedono. Un tesoro della cucina di bisnonna e nonna per riportare in tavola i profumi di quando entravo a casa di nonna e per riportare alla memoria dolci ricordi.

Così, sfogliando tra le pagine ingiallite, ho trovato un piccolo foglietto volante in cui la mia bisnonna aveva annotato la ricetta per preparare la cioccolata calda e non poteva che cadere più a "fagiuolo" con la nostra settimana. Solo una cosa: se la cioccolata calda vi piace molto dolce seguite la ricetta alla lettera, altrimenti dimezzate tranquillamente la dose di zucchero perché, anche per me che non sono un'amante delle bevande amare, era decisamente dolce!





INGREDIENTI per 2 mezze tazze:

250 gr LATTE
45 gr CACAO AMARO in polvere
150 gr ZUCCHERO (fate tranquillamente la metà)
E per i più intrepidi mezzo cucchiaino di grappa o liquore

PROCEDIMENTO:

In un pentolino mettete lo zucchero e il cacao setacciato. Accende la fiamma e versate a filo il latte sempre mescolando in modo che non si formino grumi. Continuando a mescolare fate cuocere per 10 minuti dal bollore se volete una cioccolata più liquida, 15 minuti, invece, se la preferite bella densa. Trascorso questo tempo la vostra cioccolata calda è pronta per essere servita. Nel caso vogliate aggiungere un goccetto di grappa o liquore, fatelo al termine della cottura, giusto qualche istante prima di versare nella tazza.








0 commenti:

Posta un commento