La settimana gluten free: salvia fritta

Mettete una cena di fine estate tra amici. Mettete che uno dei vostri ospiti sia celiaco. Mettete che volete realizzare una cena che tutti i commensali possano assaporare in compagnia, senza dover saltare qualche portata per evitare spiacevoli ripercussioni. Per realizzare tutto ciò ho semplicemente cercato qua e là qualche idea per preprare sette piatti, dall'antipasto al dolce, che non contenessero alcuna traccia di farina che abbia il glutine.

In realtà è più semplice di qual che potete pensare: farina di riso,di mais e di castagne sono solamente alcune delle possibilità che avete per preparare succulenti piatti totalmente gluten free. Bisogna solo imparare a conoscerle per capire qual'è il loro utilizzo e la loro resa. Ma cominciamo subito con una ricettina semplicissima e sfiziosa per l'aperitivo prima di sederci comodamente a tavola!




INGREDIENTI per 6 persone:

20 foglie SALVIA grandi
OLIO SEMI DI GIRASOLE per friggere q.b.
SALE fino

Per la pastella:

FARINA DI RISO
ACQUA FRIZZANTE fredda
SALE FINO

PROCEDIMENTO:

Lavate delicatamente le foglie di salvia sotto acqua corrente e tamponatele con un foglio di carta assorbente da cucina. Nel frattempo in un pentolino dai bordi alti scaldate l'olio di semi di girasole per friggere (circa due dita). A parte, in una ciotola, mescolate la farina di riso con l'acqua e un pizzico di sale fino ad ottenere una pastella morbida e cremosa. Passatevi all'interno una foglia alla volta e friggetene un po' per volta fino a che diverranno belle croccanti. Scolatele su di un foglio di carta assorbente e spolverizzatele con un pizzico di sale. Servitele con un aperitivo bello fresco!



0 commenti:

Posta un commento