La settimana della ricotta: polpette di tonno

Gli ultimi sette giorni sono davvero volati. Con la sua leggerezza e semplicità la ricotta ci ha accompagnati durante tutta questa settimana, stupendoci con i suoi mille utilizzi e accostamenti. Dall'antipasto al dolce, non sbaglia un colpo e i piatti da preparare sarebbero ancora infiniti.

E allora concludiamo in bellezza, con una ricettina davvero speciale: delle polpettine di ricotta e tonno abbinate ad una maionese vegana al pomodoro. Perché non so come la pensate voi, ma  a me le polpette mettono allegria e fanno subito sentire in festa! Un'idea nata leggendo "Polpette e crocchette" de "I libri della Cucina Italiana".





INGREDIENTI per 4 persone:

200 gr FILETTI DI TONNO sott'olio
225 gr RICOTTA fresca
1 UOVO
3 cucchiai PECORINO ROMANO grattugiato
4 cucchiai PANGRATTATO
10 foglie BASILICO
FARINA 00 q.b.
OLIO DI SEMI DI GIRASOLE per friggere q.b.
sale e pepe

Per la maionese vegana al pomodoro:

50 gr LATTE DI SOIA
100 gr OLIO DI SEMI DI GIRASOLE
1 cucchiaio SUCCO LIMONE
1 pizzico SALE FINO
2/3 cucchiaini CONCENTRATO DI POMODORO

PROCEDIMENTO:

Innanzitutto scolate il tonno in modo da eliminare l'olio di conservazione. Dopo di che ponete tonno, ricotta, uovo, pecorino, pangrattato (quest'ultimo vi consiglio di aggiungerlo un po' per volta per tenere sotto controllo la consistenza del vostro impasto), un pizzico di sale e uno di pepe. Azionate e fate andare fino a che non otterrete un composto omogeneo e compatto. Trasferite il tutto in una terrina e terminate aggiungendo le foglie di basilico spezzettate.
Ora non vi rimane altro che formare le vostre polpette poco più grandi di una noce leggermente schiacciata. Passatele nella farina e friggetele in un dito di olio di semi di girasole finché non avranno assunto un colorito dorato. Scolate su di un foglio di carta assorbente da cucina e salatele.
Nel frattempo preparate la vostra maionese al pomodoro: nel bicchiere del frullatore ad immersione versate il latte e l'olio. Unite il sale e il limone e frullate finché non si addensa. A questo punto aggiungete il concentrato di pomodoro continuando a frullare. Conservate in frigorifero fino al momento di servire in tavola le vostre super polpette!



0 commenti:

Posta un commento