Il tacchino incontra le more

Buon 1° agosto a tutti! Questo nuovo mese ha preso avvio in modo un po' frenetico, soprattutto per quanto riguarda la cucina. Questa mattina si è aperta all'insegna delle commissioni per rifornire la dispensa di legumi, farine, ma soprattutto pesche e pomodori per preparare una gustosa confettura e la passata per l'inverno. In questo preciso momento fervono i preparativi in cucina ;-)

Ma in tutta questa confusione di pentole e vasetti, bisogna anche rifocillarsi con qualcosa di veloce, fresco e sfizioso, proprio come il piatto di oggi. Un secondo (o piatto unico) che unisce qualche fettina di fesa di tacchino grigliata alle verdure di stagione e...un ingrediente davvero insolito!





INGREDIENTE per 3 persone:

3 fettina FESA DI TACCHINO (circa 300 gr)
2 ZUCCHINE
1/2 CIPOLLA 
10 FIORI DI ZUCCA
150 gr MORE
1 cucchiaino DADO VEGETALE in polvere
sale, pepe e olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO:

Ponete una padella sul fuoco e fate scaldare un filo di olio: unite la cipolla pulita e tagliata finemente e fatela rosolare per una decina di minuti. A questo punto aggiungete le zucchine precedentemente lavate e tagliate a cubetti piccoli. Fate cuocere per 15 minuti, fino a che non si saranno ammorbidite: a metà cottura unite il dado. Trascorsi 15 minuti, mettete in padella anche i fiori di zucca privati del picciolo interno, lavati e tagliati a listarelle e completate la cottura per altri 5 minuti. Spegnete la fiamma e regolate di sale e pepe.
Nel frattempo cuocete la fesa di tacchino sulla bistecchiera, salate e lasciate raffreddare. Tagliate a listarelle sottili.
In una terrina mescolate il tacchino, le zucchine e le more lavate e asciugate delicatamente. Aggiungete un filo di olio se necessario e servite fresco.



0 commenti:

Posta un commento