La settimana delle melanzane: chips per l'aperitivo!

Primo lunedì di questo caldo luglio e ciò significa che prende inizio la nostra settimana dedicata a...MELANZANE!

Questo ortaggio ha origini lontane: proveniente presumibilmente dall'India o dalla Cina venne fatto conoscere in tutto il bacino del Mediterraneo dagli Arabi a partire del IV secolo, anche se in Europa pare fosse sconosciuta sino al XVI secolo.
La melanzana, ricca di fibre e vitamine, viene consumata quasi esclusivamente previa cottura perché maggiormente digeribile. Una delle sue caratteristiche è la molteplicità di varietà che la rendono adatta a differenti cotture per dare vita a infiniti piatti: grigliate, fritte, al funghetto solo per citarne alcune! E allora che prenda il via questa settimana all'insegna di uno degli ortaggi principi dell'estate.


 

INGREDIENTI per 4 persone:

2 MELANZANE LUNGHE (chiamate lunghe di Napoli)
1 l OLIO PER FRIGGERE
SALE FINO

PROCEDIMENTO:

Lavate le melanzane, asciugatele e tagliatele a rondelle di circa mezzo centimetro di spessore: ponetele in uno scolapasta cosparse di sale fino per almeno un'oretta, operazione che serve per eliminare l'amarognolo. Sciacquatele velocemente sotto acqua corrente e tamponatele bene con carta da cucina. Ponetele su di un vassoio e fatele raffreddare in freezer per una mezz'ora: questo faciliterà la frittura.
Nel frattempo fate scaldare l'olio in una pentola dai bordi alti: tuffatevi le melanzane belle fredde e friggetele per una decina di minuti, fino a che saranno diventate belle dorate. Scolatele, tamponatele con carta assorbente e salatele leggermente. Servite ancora calde, ottime per accompagnare un bell'aperitivo in giardino al posto delle classiche (e solite) chips di patate!



 

0 commenti:

Posta un commento