Un grande must estivo: il tacchino tonnato

Il piatto di questa sera è un vero e proprio must dell'estate: il cavallo di battaglia della mia mamma. Una ricetta che nel tempo ha subito una sua evoluzione per giungere alla versione odierna.

Originariamente utilizzavamo la carne di vitello, fino a quando, un paio di anni fa, non abbiamo scoperto che con la fesa di tacchino ottenevamo il medesimo risultato con una maggiore resa e con un gusto che apprezzavamo ancor di più. Il passo successivo è stato quello di sostituire la classica salsa tonnata con una salsa tonnata senza uova per ovviare al problema delle uova crude...e non sapete che bontà ;-)



 
INGREDIENTI per 6 persone:

900 gr FESA DI TACCHINO
200 ml OLIO DI SEMI DI GIRASOLE
100 ml LATTE DI SOIA
2 cucchiai SUCCO DI LIMONE
2 pizzichi SALE
1 cucchiaio CAPPERI
65 gr TONNO SOTT'OLIO SGOCCIOLATO

PROCEDIMENTO:

La prima cosa da preparare è la carne: ponetela in una casseruola coprendola di acqua, aggiungendo mezzo cucchiaio di sale grosso, e mettetela sul fuoco. Da quando prende il bollore cuocetela per almeno 40 minuti: a seconda delle dimensioni del vostro pezzo di carne potrebbe volerci qualche minuto in più quindi controllate sempre. Una volta cotta, scolatela e fatela raffreddare su di un piatto.
Nel frattempo preparate la salsa tonnata senza uova. Nel bicchiere del mixer mettete olio, latte, sale e succo di limone: frullate bene con il mixer ad immersione aggiungendo un po' per volta i capperi e il tonno: continuate a frullare fino ad ottenere una crema densa che conserverete in frigorifero fino al momento di utilizzarla.
Tagliate il tacchino finemente (meglio se con l'affettatrice) e procedete creando degli strati: carne, salsa tonnata, carne e così via fino ad esaurimento degli ingredienti. Una volta terminato coprite con un foglio di carta alluminio e conservate in frigo fino al momento di servirlo: sentirete che bontà!!!



 

0 commenti:

Posta un commento