La settimana delle polpette vegetariane: di verdure

Secondo giorno della settimana. Seconda ricetta a tema. Seconda idea per preparare delle gustosissime polpette vegetariane. E per l'occasione ho scelto delle polpette di verdure delicatissime e leggere, cotte in forno e non fritte.

Patate, carote e zucchine et voilà, le vostre polpette morbide morbide sono pronte per essere portate in tavola accompagnate da una salsa di yogurt greco e curry! Una vera delizia e l'idea mi è venuta leggendo le ricette di "Assaggenda - 2014", ed. Sinnos.




INGREDIENTI per 4 persone:

2 PATATE
1 e 1/2 carote
1 ZUCCHINA
1 PORRO piccolo
1 TUORLO
PANGRATTATO q.b.
1 cucchiaino CREMA DI CURRY
125 gr YOGURT GRECO
sale e olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO:

Pulite le patate, le carote e la zucchina: tagliatele a tocchetti e cuocetele a vapore per un quarto d'ora, in modo che si ammorbidiscano. Nel frattempo rosolate il porro tagliato finemente in una padella ampia con un filo di olio per una decina di minuti. Aggiungete le verdure e saltatele a fiamma vivace per cinque minuti. Regolate di sale e fate intiepidire.
Versate le verdure in una terrina e aggiungete il tuorlo: mescolate bene fino ad ottenere un composto cremoso. Se necessario aggiungete del pangrattato per rassodare il tutto. Formate le vostre polpettine inumidendovi un po' le mani e passatele nel pangrattato. Cuocete in forno caldo a 180° per 20 minuti: devono dorare in superficie.
Servitele calde o tiepide accompagnate con la salsa: mescolate semplicemente lo yogurt greco assieme al curry e fate riposare in frigo una mezz'oretta!





La caratteristica di queste polpettine è la loro delicatezza e morbidezza: ciò che gli dà lo sprint in più è proprio la salsa. Per questo motivo vi consiglio di utilizzare una crema di curry e non il curry in polvere in quanto non insaporisce abbastanza lo yogurt, lasciandolo un po' piatto!!!

0 commenti:

Posta un commento