La settimana delle polpette vegetariane: di zucchine con ricotta di capra

Ed eccomi qui in questa domenica di festa a raccontarvi l'ultima ricetta dedicata alle polpette vegetariane. Ma prima di condividere questo piattino sfizioso, devo assolutamente fare una cosa... degli auguri molto speciali a tutte le mamme in ascolto e soprattutto alla mia mamma: queste donne straordinarie che sopportano figli e mariti, li aiutano e li sostengono ogni giorno! Senza di loro come faremmo? Dovremmo proprio inventarle ;-)

E allora la ricetta delle polpette di oggi la dedico a tutte le mamme: delle polpette di zucchine con sorpresa. Si perché sono delle polpette proprio speciali: un impasto morbido con un cuore di ricotta di pecora e pistacchi, che si tuffano nell'olio caldo per divenire croccanti fuori. Una vera delizia per gli occhi, ma soprattutto per il palato.



 
INGREDIENTI per 4 persone (tratta da "Polpette e crocchette" - I libri di Cucina Moderna):

500 gr ZUCCHINE
50 gr RICOTTA DI CAPRA
10 PISTACCHI
1 UOVO
1/2 CIPOLLA
5 foglie BASILICO
PANGRATTATO q.b.
OLIO DI SEMI DI GIRASOLE q.b.
sale, pepe e olio extravergine di oliva

INGREDIENTI per la salsa di yogurt greco:

125 gr YOGURT GRECO
5 foglioline MENTA
1/2 spicchio AGLIO
1 cucchiaio OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA
sale e pepe

PROCEDIMENTO:

Lavate le zucchine, privatele delle due estremità e tagliatele a cubetti regolari. In una padella fate rosolare la cipolla con un filo di olio extravergine di oliva per una decina di minuti: unite le zucchine e cuocete per una ventina di minuti, fino a quando si saranno ammorbidite. Aggiungete il basilico spezzettato grossolanamente e regolate di sale e pepe. Fate intiepidire.
Trasferite le zucchine nel mixer e frullate assieme all'uovo, un pizzico di sale e pepe e il pangrattato necessario per ottenere un composto sufficientemente sodo. Ponete l'impasto in una terrina e fate riposare in frigo per mezz'ora.
Trascorso il periodo di riposo formate le vostre polpette: al centro ponete un po' di ricotta di capra mescolata con i pistacchi tritati e dategli una bella forma rotonda, ma schiacciata. Passatele nel pangrattato e friggetele in padella con un dito di olio di semi di girasole bollente, girandole di tanto in tanto, fino a doratura.
Passatele in un foglio di carta assorbente e servitele belle calde, accompagnate dalla salsa allo yogurt. Strofinate l'aglio sui bordi di una ciotolina, versatevi al suo interno lo yogurt, l'olio, un pizzico di sale e pepe e le foglioline di menta tritate grossolanamente: mescolate bene e conservate in frigorifero fino al momento di servire.





Assieme alle polpette di ieri, queste sono sicuramente tra le mie preferite, per tanti motivi. Innanzitutto perché adoro le zucchine, perché vengono belle croccanti al loro esterno, rimanendo, allo stesso, morbidissime. In più sono gustose, saporite e invitanti. Insomma dovete assolutamente provarle!!!

0 commenti:

Posta un commento