Il polipo si prepara all'estate

Quando le giornate cominciano ad allungarsi e il sole inizia a riscaldare l'aria, la voglia di insalate e piatti freddi fa capolino e l'acquolina arriva, quasi all'improvviso, alle mie papille gustative.

Così mi metto sempre all'opera per creare insalate di pasta, riso, cereali e non solo per allietare i caldi pasti estivi e trovare anche a tavola un po' di refrigerio ;-) E il piatto di oggi ne è proprio la riprova: un polipo fresco e tante verdure di stagione per un piatto a tutto campo, ottimo per iniziare una cena, ma anche piatto unico per un pasto informale in famiglia!





INGREDIENTI per 4 persone:

1 kg e 1/2 POLIPO fresco
20 POMODORINI
4 cucchiai PISELLI (freschi saltati in padella)
70 gr MAIS
4 foglie BASILICO
1 CIPOLLA
1 CAROTA
1 spicchio AGLIO
2 foglie ALLORO
sale, pepe e olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO:

Prima di tutto lessate il polipo: sciacquatelo bene sotto l'acqua corrente e ponetelo nella pentola a pressione con una cipolla, una carota, le foglie di alloro e uno spicchio di aglio. Coprite con acqua e ponete la pentola sul fuoco. Cuocete 15 minuti dal fischio, dopo di che spegnete la fiamma, lasciate riposare 20 minuti e solo a questo punto aprite la pentola, scolate il polipo e, senza scottarvi, togliete bene tutta la pelle e le ventose. Tagliatelo a tocchetti e lasciatelo raffreddare.
In una terrina mescolate il polipo assieme al mais, ai piselli, ai pomodorini tagliati in quattro e al basilico spezzettato grossolanamente: regolate di sale, pepe e olio e conservate in frigo sino al momento di servire. Per presentarlo potete preparare un letto di rucola e adagiarvi sopra l'insalata di polipo.



0 commenti:

Posta un commento