Cultura, natura & cucina d'Irlanda: zuppa di patate

Il freddo e ventoso clima irlandese è sicuramente una delle principali ragioni per cui, in Irlanda, zuppe e creme sono così diffuse, ma soprattutto apprezzate. Patate, broccoli, cipolle sono tra le verrdure predilette di questi luoghi e le patate, soprattutto, ve le proporranno in ogni salsa: fritte, lesse, in purè o all'interno di una zuppa.

Ed è proprio da questo tubero che comincia il nostro viaggio culinario alla scoperta di Dublino e dintorni. Dopo una passeggiata all'aria aperta ciò che ci vuole per scaldarsi un po' è una cremosa e fumante zuppa di patate (su internet vi sono davvero molti siti in cui trovare ricette tipiche: io vi segnalo irlandando.it ed irlandaonline.it).




 
INGREDIENTI per 4 persone:

500 gr PATATE
1 PORRO
3 tazze BRODO di dado classico
1 tazzA LATTE
1 CIPOLLA PICCOLA
1 gamba SEDANO
1 foglia ALLORO
1 noce BURRO
1 cucchiaio PREZZEMOLO tritato
sale e pepe

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa pulite tutte le verdure: pelate le patate, eliminate la foglia più esterna del porro e la buccia della cipolla. Tagliate finemente la cipolla e il porro e le patate a tocchetti. In un tegame fate fondere il burro e fatevi rosolare tutte le verdure per 5 minuti. Aggiungete il brodo caldo, metà latte, la foglia di alloro, il prezzemolo e regolate di sale e pepe.
Abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e continuate la cottura per una mezz'ora mescolando di tanto in tanto. Spegnete il fuoco e fate intiepidire una decina di minuti prima di frullare con un mixer ad immersione fino ad ottenere una vellutata. A questo punto unite il restante latte e scaldate per altri dieci minuti. Servite bella fumante. 




In Irlanda questa zuppa vi potrebbe essere servita completata da un cucchiaio di "half-and-half", un miscela di birra chiara e birra scura che non avendo trovato in Italia non ho messo! E', però, ugualmente fantastica!

0 commenti:

Posta un commento