Cultura, natura & cucina d'Irlanda: Temple bar

Temple Bar è sicuramente uno dei quartieri più vivi e vivaci di Dublino. Si snoda in un reticolo di strade e stradine in cui si affacciano una moltitudine di bar, caffetterie, pub, locali di ogni genere e negozietti, divenendo così il punto di riferimento per il divertimento irlandese. Ma Temple Bar non è solo questo.





In origine era il quartiere medievale per eccellenza in cui risiedevano corporazioni ed artigiani, rinomato anche per la sua pericolosità. Nel corso degli anni questa zona subì un inarrestabile degrado, fino a che, negli anni '90, non prese piede un progetto di riqualificazione che determinò una sua completa trasformazione e rinnovazione.
 
Un intervento su più piani: architettonico, sociale e culturale: non solo divertimento e vita notturna, ma anche sede di numerose galleria alla moda, spazi espositivi e centri culturali come la Gallery of Photography, l'Irish Film Institute e il National Photography Archive.




Un quartiere, dunque, che offre infinite possibilità. Un quartiere che merita di essere visitato sia con la luce del sole sia al chiaro di luna: lo scenario cambia al passare delle ore mettendo in scena un connubio sublime tra arte ed innovazione! 


0 commenti:

Posta un commento