Cultura, natura & cucina d'Irlanda: Guinness Storehouse

La mia vacanza a Dublino sta giugendo al termine ormai e così anche il nostro viaggio virtuale alla scoperta della città e dei suoi dintorni. E dunque, oggi, non posso non parlarvi del simbolo indiscusso non solo di Dublino, ma di tutta l'Irlanda. Avete già capito di cosa sto parlando???


La Guinness è un'istituzione, un vanto nazionale, ciò di cui tutti gli irlandesi vanno orgogliosi. La leggenda vuole che il suo sapore caratteristico sia dovuto all'utilizzo delle stesse acqua del fiume Liffey, a cui vengono attribuite qualità quasi taumaturgiche. L'opinione comune, inoltre, è concorde nel ritenere che per conoscere gli irlandesi sia necessario apprezzare la loro birra scura! E per apprezzarla fino in fondo bisogna conoscerne la storia, l'evoluzione nonchè il lungo percorso che porta alla sua produzione.















Per questo a pochissimi passi dal centro storico della città, a fianco dell'imponente fabbrica cittadina, è stato realizzato il museo della Guinness. Il viaggio al suo interno inizia immediatamente, alla base della pinta più grande al mondo: sette piani per ripercorrere le fasi storiche e produttive della birra scura più conosciuta, attraverso un percorso multi sensoriale per coinvolgere tutti i sensi del visitatore. Viaggio che si conclude all'ultimo piano, dove si apre un favoloso bar, il "Gravity Bar": qui potrete comodamente sorseggiare un'autentica pinta di Guinness, spillata magistralmente, ammirando, dalle immense vetrate, la città dal suo punto più alto! Un'esperienza davvero unica.









0 commenti:

Posta un commento