Un weekend a Torino. 2^ tappa: cioccolateria di Guido Gobino

 
A pochi passi dal museo egizio, all'incrocio tra Via Maria Vittoria e Via Lagrange, si trova uno dei negozi dei più importanti maestri cioccolatieri di Torino, Guido Gobino. Una tradizione di famiglia che viene magistralmente portata avanti, oggi, da Guido Gobino, insignito negli ultimi anni di diversi riconoscimenti a livello internazionale. 



 
Nel negozio di Via Lagrange si viene accolti in un locale in cui a fare da padrone non può che essere lui, il cioccolato in tutte le sue sfaccettature: praline, giandujotti, creme. Ma guardando oltre la porta sul fondo si viene rapiti, in questo particolare periodo dell'anno, dalle uova di Pasqua decorate. E lì a fianco, nascosta dalla strada e dalla vista si apre la sala da degustazione. Qualche tavolino con divanetti e poltroncine per potersi accomodare e assaporare con la dovuta tranquillità un dolcino o una bevanda a base, ovviamente, di cioccolato. 




Bicerin alla Gianduja


La scelta è ampia, ma soprattutto ardua: avremmo voluto assaggiare tutto. Solo dopo una lunga e sofferta analisi del listino ci siamo decisi e abbiamo optato per un bicerin alla gianduja (caffè con gianduja e panna montata), una mousse ai tre cioccolati e una mousse ai due cioccolati con composta di arance.





Mousse ai tre cioccolati
Mousse ai due cioccolati con composta di arance




















Come poter descrivere la scioglievolezza e la raffinatezza di queste delizie? Materie prime e ingredienti di elevatissima qualità così come la maestria dei cioccolatieri, autori di queste bontà: caratteristiche tutte racchiuse in questi piccoli dolcini che ad ogni cucchiaino mandano in visibilio le vostre papille gustative.
Una delicatezza che si percepisce fin dal primo sguardo, un equilibrio per l'occhio e per il palato. Niente è lasciato al caso, tutto è studiato nei minimi particolari: la posizione sul piatto, il ciuffetto di mousse, le scorzette candite di arancia. Semplicemente la perfezione!!!




Perfezione che abbiamo voluto portare a casa con un sacchettino di Giandujotti Tourinot, invenzione del maestro Gobino: giandujotti dalle dimensioni ridotte rispetto agli originali e di due gusti: classico con cioccolato al latte e con cioccolato fondente. Delle piccole pepite d'oro (visto anche il costo) che si sciolgono in bocca e, anche se per pochi istanti, mandano completamente su di un altro pianeta!!!









0 commenti:

Posta un commento