Girandole farcite con robiola e porri

Eccomi di nuovo da voi con una nuova ricetta!
Dopo la splendida parentesi del weekend torinese, torniamo a parlare di cucina, o meglio di ricette :-)

E l'idea di oggi riguarda un antipastino facilissimo e velocissimo da realizzare. Bastano pochi ingredienti: pasta sfoglia, porri e robiola. Tre cibi da unire insieme per creare un'esplosione di gusto. Tre ingredienti per dare vita a delle simpatiche girandole che rallegreranno subito la vostra tavola e i vostri cestini da pic-nic: ormai siamo alle porte di Pasqua e dei primi pranzi all'aria aperta e dunque ecco a voi un'idea davvero sfiziosa e divertente.



 
INGREDIENTI per 9 girandole:

1 rotolo PASTA SFOGLIA rettangolare già pronta
2 PORRI piccoli
9 cucchiaini ROBIOLA
sale e olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO:

Pulite i porri eliminando la foglia più esterna e le estremità: lavateli accuratamente, asciugateli e tagliateli a rondelle sottili. In un padellino scaldate un filo di olio e fatevi stufare i porri: aggiungete un goccino di acqua nel caso dovessero cominciare ad attaccarsi al fondo. Regolate di sale e cuocete per 25 minuti.
Srotolate la pasta sfoglia su una teglia rivestita con carta forno e ricavate 9 quadrati: praticate dei taglietti che vadano da ciascun angolo fino ad un paio di centimetri dal centro di ciascun quadrato. Farciteli con un cucchiaino di robiola e una forchettata di porri (suddividete i porri tra le nove girandole). A questo punto non vi rimane altro che creare le vostre girandole: ripiegate verso il centro un angolo si e uno no (come potete vedere meglio dalle foto) e fermate il tutto con uno stuzzicadenti.
Infornate a forno già caldo a 180° per 20/25 minuti. Sfornate, fate intiepidire e servite tiepidi o a temperatura ambiente.




Non sono simpatiche queste girandole? In più sono super versatili: potete farcirle con ciò che più vi piace e, secondo me, potrebbero essere un ottimo escamotage per far mangiare ai bambini formaggi e verdure che, da quel che vedo con cuginetti e nipotini, non è sempre cosa facile ;-)

0 commenti:

Posta un commento