Ghirlanda alla nutella

Buonasera amiche e amici!!!! Qui in casa tante novità e tanti avvenimenti: alcuni positivi e altri un po' meno. La vita è una grande altalena: si va su e si va giù, ma l'importante è godersela sempre fino in fondo e viversi appieno ogni momento ;-) 

E allora per tirarsi sul morale, cosa c'è di meglio di un dolce soffice e fragrante? Uno di quei dolci che sprigionano un delizioso profumo che invade tutta la casa e che ti dona una vera e propria coccola. Uno di quei dolci che speri non finisca mai per poterne mangiare una fettina tutte le mattine a colazione! Di quale prelibatezza sto parlando? Della ghirlanda di pasta brioche con pasta madre. In realtà questo impasto l'abbiamo già visto sotto forma di treccia e di briochine: oggi lo vediamo con farine differenti e a forma di ghirlanda.



 
INGREDIENTI:

150 gr PASTA MADRE
2 cucchiai ACQUA TIEPIDA
7 cucchiai LATTE TIEPIDO
140 gr FARINA DI KAMUT
140 gr FARINA DI FARRO
60 gr BURRO fuso
50 gr ZUCCHERO
1 cucchiaino SALE FINO
1 UOVO
NUTELLA q.b.

PROCEDIMENTO:

In una terrina mescolate le farine assieme al sale, allo zucchero, all'uovo e al burro fuso. Quindi unite gradatamente acqua e latte tiepidi in modo da ottenere un impasto liscio, morbido ed elastico (a seconda dell'umidità potrebbe servirvi un cucchiaio in meno quindi aggiungete un po' per volta in modo da potervi regolare). Trasferite il composto sulla spianatoia e lavorate energicamente per una decina di minuti.
Suddividete l'impasto così ottenuto in due parti: stendete ciascuna parte in un rettangolo stretto e lungo, farcite con nutella, sigillate bene i bordi in modo che la nutella non fuoriesca e arrotolate i due filoni dandogli la forma di una ghirlanda. Fate riposare in forno spento tutta la notte. Cuocete in forno già caldo a 180° per 30/35 minuti.
Lasciate raffreddare e accaparratevene una fetta ;-)






Un dolce perfetto per la colazione e la merenda: una ghirlanda che sa coniugare la sofficità, la bontà e la golosità alla perfezione per mettere d'accordo grandi e piccini, gli amanti del dolce e del meno dolce. Nessuno saprà resistergli!

0 commenti:

Posta un commento