Farrotto con cavolfiore e stravecchio

Buon lunedì amiche e amici! Trascorso bene il fine settimana? Io mi sono riposata e ho ricaricato le batterie. Ma soprattutto ho pensato, pensato e pensato a tante ricette da provare e realizzare: non vedo l'ora di preparare tutti i piatti che ho in mente :-)

E uno è già stato testato e, cosa ancora più importante, approvato a pieni voti: la ricetta e l'impiattamento sono frutto di un ricordo fantastico di un piatto che ho mangiato un paio di anni fa in Alto Adige. La genuinità e cremosità del cavolfiore, la verve dello stravecchio e il sapore antico del farro: tutto racchiuso in un elegante vasetto che amalgama profumi e sapori per rendere questo piatto unico davvero chic!





INGREDIENTI per 2 persone:

160 gr FARRO PERLATO
170 gr CAVOLFIORE  verde
1 PORRO
1 l BRODO VEGETALE DI DADO
30 gr FORMAGGIO STRAVECCHIO
sale e olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO:

Eliminate la foglia più esterna del porro, lavatelo e tagliatelo a rondelle sottili: fatelo stufare in padella con un filo di olio e un paio di mestoli di brodo caldo per una decina di minuti. A questo punto aggiungete il farro e tostatelo 2/3 minuti: unite il cavolfiore ben lavato e suddiviso in piccole cimette, mentre i gambi tagliateli sottilmente. Procedete con la cottura come se si trattasse di un risotto classico: quindi aggiungete un mestolino di brodo per volta fino a completamento della cottura (circa 30 minuti). Fate asciugare bene facendo ritirare il brodo e solo alla fine aggiungete lo stravecchio grattugiato finemente: mescolate in modo da farlo sciogliere per bene amalgamando così tutti gli ingredienti e poi servitelo all'interno di questi eleganti vasetti con chiusura ermetica che generalmente si utilizzano per le conserve o le verdure sott'olio.




Un piatto che stupirà non solo i vostri commensali, ma anche il vostro palato: un gusto delicato arricchito dalla nota saporita dello stravecchio. Un connubio e un equilibrio davvero eccezionale, che ha rallegrato il mio morale in questa giornata uggiosa e piovosa!

0 commenti:

Posta un commento