Un dolcetto al caffè

Buon mercoledì carissime lettrici e carissimi lettori! I lavori per la torta del weekend stanno procedendo alla grande: i personaggi stanno prendendo forma e rimango sempre affascinata da ciò che da un pezzetto di pasta di zucchero si può creare ;-) Non vedo l'ora di potervi mostrare tutto finito per bene: per ora sono molto soddisfatta.

Così come sono molto soddisfatta dei mini cupcakes al caffè che ho preparato lunedì: un piccolo dolce bocconcino al gusto e al profumo di caffè. Una micro tortina racchiusa in un pirottino di carta in mignatura rifinito da un elegante ricciolo di crema al caffè che si scioglie in bocca. Un gioiellino della pasticceria che ogni volta mi affascina e rapisce il mio palato in un viaggio fatto di dolcezza e cremosità!




 
INGREDIENTI per circa 40 mini cupcakes (per la versione originale- rivista "Cupcakes Heaven"):

110 gr BURRO a temperatura ambiente
125 gr ZUCCHERO SEMOLATO 
2 UOVA
175 gr FARINA AUTOLIEVITANTE
1 cucchiaino LIEVITO ISTANTANEO per dolci
1 cucchiaino ESTRATTO DI VANIGLIA
100 gr YOGURT AL CAFFE'
1 pizzico SALE

Per il topping:

180 gr MARGARINA a temperatura ambiente
300 gr ZUCCHERO A VELO
2 cucchiaini CAFFE' SOLUBILE
2 cucchiaini ACQUA

PROCEDIMENTO:

Nella planetaria montate il burro ammorbidito con lo zucchero. Una volta ottenuta una crema, aggiungete un uovo alla volta, il pizzico di sale e l'estratto di vaniglia. Infine unite gradatamente la farina setacciata con il lievito alternandola con lo yogurt. Continuate a mescolare nella planetaria fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo.
Rivestite l'apposita teglia per mini cupcakes con i pirottini e riempite ciascuno per 3/4: vi verranno più o meno 40 mini cupcakes.
Infornate in forno già caldo a 180° per 15 minuti. Lasciate intiepidire per cinque minuti nella teglia e poi completate il raffreddamento ponendo i mini cupcakes su una gratella.




Una volta raffreddati, preparate la vostra crema al burro senza burro che mi ha insegnato Michela di Bari al corso di Elsa che ho frequentato dieci giorni fa. 
Sempre nella planetaria (o utilizzando le fruste elettriche) montate la margarina come se fosse panna aggiungendo gradualmente lo zucchero a velo. Per ultimo unite il caffè sciolto in un paio di cucchiaini di acqua in modo da ottenere una sorta di cremina. Montate bene la vostra crema fino ad ottenere un composto bello morbido e gonfio. Riempite una sac a poche e create il vostro ricciolo di crema sopra ciascun cupcake.




Per merenda o per il dopo pranzo questi dolcetti sono eccezionali: qualunque sia la sfida che la giornata ha in serbo per voi, assaporando uno di questi nulla vi potrà fermare!!!

0 commenti:

Posta un commento