Tortini al cioccolato fondente

Buon lunedì e buona nuova settimana a todos! L'inizio della settimana è sempre un po' difficoltoso, non trovate? La sveglia che suona sempre troppo presto, il piumone che non si vorrebbe mai abbandonare, le corse a destra e a sinistra per arrivare in orario in ufficio...Insomma uno choc già il lunedì mattina :-)

Mai come in queste giornate si ha voglia di una coccola in più e direi che il cioccolato è un alleato fidato e sempre vincente in questo frangente. Un tortino dal cuore cremoso, tutto al cioccolato che si prepara in un battibaleno, solo lui sa risollevare gli animi anche dei più tristi!!! La ricetta che ho seguito l'ho tratta dal libro "Cotto e mangiato" di Benedetta Parodi, ed. Avallardi.




 
 

INGREDIENTI per 3 tortini:

50 gr CIOCCOLATO FONDENTE
50 gr BURRO
1 UOVO 
40 gr ZUCCHERO DI CANNA (la ricetta originale prevede lo zucchero semolato)
20 gr FARINA 00
3 palline GELATO AL FIORDILATTE
MIRTILLI freschi per guarnire






PROCEDIMENTO:

Mettete un pentolino su fiamma bassa e fatevi sciogliere il burro assieme alla cioccolata e un cucchiaio di acqua. Mescolate delicatamente fino a che non è tutto sciolto e ben amalgamato.
fuori dal fuoco aggiungete l'uovo, lo zucchero e la farina e mescolate bene fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo.
Suddividete l'impasto in tre stampini usa e getta in alluminio per tortini (potete imburrarli e infarinarli o utilizzare lo spray staccante che si trova in commercio).
Cuocete in forno a 200° per una decina di minuti: quando la superficie comincia a screpolarsi vuol dire che sono pronti. Mi raccomando non abbiate paura che siano crudi altrimenti l'effetto goccia al momento del taglio non vi verrà :-)
Sfornate, rovesciate su un piattino e accompagnate con una pallina di gelato e qualche mirtillo per decorare il piatto.




Che dire di questo dolcetto: una vera e propria chicca al cioccolato capace di raddrizzare anche le giornate più nere! In più la trovo un'ideuzza favolosa per tutti coloro che hanno intenzione di passare il San Valentino a casa, preparando una cenetta a lume di candela: con questo dolcetto non potete che fare un figurone con la vostra dolce metà :-)

0 commenti:

Posta un commento