Bruschettine di mare al profumo di arancia

Buon lunedì a tutti e un ben arrivato al secondo mese dell'anno! Il mese più scherzoso del calendario è arrivato: stelle filanti e coriandoli, maschere tradizionali e non solo, ma soprattutto crostoli, frittelle e castagnole. Dolcetti che mettono tutti d'accordo: grandi e piccini ne vanno ghiotti e in un batter d'occhio finiscono sempre, almeno questo capita a casa mia :-)

Ma Febbraio porta novità anche per il blog: la prima settimana di ogni mese la dedicherò ad un ingrediente specifico, il quale ci accompagnerà per sei giorni, con sei differenti ricette. Qual'è il protagonista di questa prima settimana? Dopo lunga e attenta meditazione, la scelta è caduta su... L'ARANCIA. Agrume dalle molteplici virtù, ricco di Vitamina C, ottimo nei dolci, ma anche compagno fedele di molti piatti a base di pesce. E proprio da qui parte la nostra settimana all'insegna di questo frutto dal colore acceso e gioioso!






INGREDIENTI per 6 bruschettine:

6 fette PANE DA BRUSCHETTINA
250 gr HALIBUT fresco
15 MAZZANCOLLE
1 ARANCIA
2 spicchi AGLIO
PREZZEMOLO tritato q.b.
sale e olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO:

Sciacquate sotto acqua corrente il filetto di halibut e pulite bene le mazzancolle, privandole della loro "corazza". Tagliate entrambi a tocchetti. In una padella scaldate un filo di olio e rosolatevi l'aglio: togliete l'aglio e aggiungete l'halibut. Cuocete a fiamma vivace per cinque minuti. Dopo di che unite le mazzancolle e il succo di un'arancia. Fate asciugare sempre a fiamma vivace e regolate di sale e in ultimo aggiungete un pizzico di prezzemolo tritato.
Nel frattempo scaldate il pane sulla bistecchiera o nel tostapane in modo che diventi bello croccantino. Versate un filo di olio e suddividete il pesce sulle fette di pane. E il vostro antipasto è pronto  da servire.




Un antipasto facile e veloce da preparare, che coniuga perfettamente il profumo del mare con il sapore dell'arancia. Agrumi e pesce è un abbinamento sempre vincente, che non delude mai e soprattutto che soddisfa sempre il palato del fortunato assaggiatore!

0 commenti:

Posta un commento