Arancia, barbabietola e finocchio per un contorno sfizioso

Hola e ben ritrovati anche quest'oggi! Questa settimana all'insegna dell'arancia sta letteralmente volando più veloce della luce. Non mi sembra possibile che stiamo parlando già della quarta ricetta: vuol dire che ne mancano solamente due...è tempo, allora, di cominciare a pensare alla prossima settimana dedicata: al riguardo ho già qualche ideuzza :-)

Ma veniamo al piatto di oggi. L'abbinamento finocchio e arancia è un abbinamento oramai assodato. Ma se a questi due ingredienti aggiungessimo una bella e buona barbabietola? E se, non contenti, volessimo qualcosa in più, magari di scrocchiarello? Ecco che nasce questo piatto fresco e colorato, ideale per rinfrescarsi il palato abbinato ad una bistecca o ad un piatto di pesce. Facile e rapidissimo come piace a noi, ma allo stesso tempo gustoso e sorprendente.




 
INGREDIENTI per 2 persone:

2 BARBABIETOLE già lessate
1 FINOCCHIO piccolo
1 ARANCIA
1 manciata NOCCIOLE spellate
4 cucchiai OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA
SALE

PROCEDIMENTO:

Togliete le foglie più esterne del finocchio e lavatelo per bene. Tagliate sottilmente le barbabietole e il finocchio e suddivideteli in due piatti, disponendo in bell'ordine le fettine di rapa rossa e sopra il finocchio.
Dopo di che preparate un'emulsione mescolando assieme l'olio, un paio di cucchiai di succo appena spremuto d'arancia e il sale. Con l'altra mezza arancia avanzata, pelatela a vivo(tagliando la buccia e tutte le parti bianche: vi rimarranno solo gli spicchi della polpa). Guarnite i piatti unendo l'arancia pelata a vivo e tagliata a tocchetti, qualche nocciola e qualche cucchiaio dell'emulsione precedentemente preparata.




E il vostro contorno è servito, pronto per accompagnare in tavola il vostro secondo di carne o pesce. L'unica attenzione da tenere a mente è che le rape rosse sporcano parecchio. Quindi vi consiglio di tagliare prima il finocchio e di lavarvi bene le mani dopo aver toccato le barbabietole. Così il vostro piatto sarà davvero perfetto!!!

0 commenti:

Posta un commento