Rilassandomi tra Cres e Lussino, parte I

Ben ritrovati e buon inizio settembre a tutti quanti!!! Sono tornata tra voi: le vacanze sono definitivamente terminate. Anzi mi sono già messa di buona lena con la scrittura del mio curriculum, nella speranza di poter presto iniziare la grande avventura dell'esperienza lavorativa: vi terrò aggiornati :-)

Ma prima di ributtarci a capofitto nella cucina, voglio raccontarvi un po' dei posti stupendi che ho visitato nelle ultime due settimane. Quest'anno la meta prescelta è stata la Croazia e più precisamente le isole di Cres e Lussino.
Cres
Durante la prima settimana abbiamo esplorato alcuni degli angoli più belli dell'isola di Cres. Devo dire che è stato amore a prima vista: dai primi passi che abbiamo mosso nel centro cittadino di Cres, ho capito che sarebbe stato un soggiorno ricco di scenari suggestivi. Il paese non è molto grande e si snoda attorno al porto su cui si affacciano negozietti di ogni genere, ristoranti e bar. Andando sia verso destra che verso sinistra si imbocca una stradina pedonale che costeggia il mare e lungo la quale si può trovare un angolino tranquillo dove stendere il proprio asciugamano, prendere il sole e fare un bagno rinfrescante.




Ma per trovare un mare cristallino, limpido e spettacolare è stato necessario spostarsi un po' dalla città e intraprendere qualche camminata in mezzo alla natura: a volte il percorso è stato lungo e faticoso, ma lo scenario finale ci ha sempre ripagati della faticaccia.




SPIAGGIA DI MELI. Questa spiaggia non è molto segnalata lungo la strada, ma la si trova facilmente attraverso una cartina dell'isola. Si deve superare il paese di Belej per poi addentrarsi in una stradina stretta e sterrata: si giunge così ad uno spiazzo dove lasciare la macchina. Si deve poi proseguire seguendo i cartelli per la spiaggia: sono circa 20 minuti di cammino.


 


 













Meli


Meli


Sentiero per arrivare a Meli




















Lubenice
SPIAGGIA DI LUBENICE. La strada per arrivare al paese di Lubenice è alquanto suggestiva: stretta e immersa nella natura, inerpicandosi sul monte. Arrivati al paese, si parcheggia la macchina alla chiesa e per arrivare alla spiaggia...beh!!! mettetevi scarpe comode e preparatevi ad una lunga passeggiata di un'ora:tanta fatica, ma mare incantevole. Al ritorno vi consiglio di risalire in modo da tornare in "vetta" per l'ora del tramonto: lo spettacolo è a dir poco fantastico.


Lubenice


Lubenice dalla spiaggia
Il tramonto da Lubenice

















Mali Bok
SPIAGGIA DI MALI BOK. Bisogna seguire le indicazione per il centro di Orlec e dalla chiesa seguite le indicazioni per la spiaggia. Il percorso da fare a piedi non è molto lungo, ma al ritorno vi attende una bella salitina. La spiaggia non è molto grande, quindi se quando arrivate il parcheggio è già pieno di macchine, sappiate che anche la spiaggia sarà molto affollata. Altro consiglio che vi do è di alzare spesso gli occhi al cielo: vicino c'è un'oasi naturale dove vivono i grifoni che sorvolano anche questa spiaggia: sono davvero maestosi questi uccelli.


Mali Bok


Mali Bok





















Valun
SPIAGGIA DI VALUN. Il paese di Valun ha due spiagge: una nella zona del campeggio (più affollata) oppure, dalla parte opposta, c'è un'altra spiaggia, meno frequentata ed altrettanto bella. Si raggiunge molto facilmente: in 5-10 minuti dal parcheggio si giunge al mare!



Valun


Ustrine
SPIAGGIA DI USTRINE. L'ultimo giorno sull'isola di Cres siamo stati ad Ustrine. La macchina va lasciata in paese, per poi scendere fino alla spiaggia a piedi. La strada è asfaltata, ma molto ripida soprattutto al ritorno: armatevi di pazienza e risalite andando un po' a zig zag per smorzare la pendenza. Però credetemi che ne vale proprio la pena: poco affollata e mare da sogno :-)


Ustrine

Ustrine


Ustrine



















Tramonto da Ustrine


Ah un paio di consigli golosi :-)
In centro città, a Cres, in una vietta un po' rientrata rispetto al porto, c'è un buonissimo panificio: seguite il profumo squisito che emana e vedrete che lo troverete di sicuro. Inoltre dovete assolutamente provare la pasticceria Slastice Margareta: si tratta di un piccolo laboratorio a conduzione familiare, dove vengono preparati dei dolci tipici davvero fragranti, soprattutto per iniziare in modo perfetto le vostre giornate.

La seconda settimana ci siamo spostati nell'isola di Lussino, ma...questa è un'altra storia che vi racconterò domani :-) Nel frattempo continuo a lavorare alle nuove idee che durante le vacanze mi sono venute in mente: un sacco di progetti per dare ancora più vita al blog!!! State connessi che tra breve ne vedrete delle belle e soprattutto buone :-)
Intanto vi auguro una buona serata e noi ci risentiamo domani con la seconda parte del racconto.  











0 commenti:

Posta un commento