Risotto con porri e salmone

Buonasera amiche e amici!!! Ma soprattutto buon inizio di primavera: giornata ottimale per iniziare la nuova stagione. Qui da me c'è stato un bellissimo sole, temperatura mite, gli uccellini che cinguettavano e gli alberi ormai in fiore: una vera poesia :-) In più ormai è arrivato il fine settimana e quindi bisogna cominciare a pensare al da farsi: voi avete qualche idea? Io stasera vado ad una festa di primavera, mentre domani e domenica proprio non so, anche perchè le previsioni non sono proprio positive! Vedremo :-)

Per oggi voglio lasciarvi la ricetta di un buon risottino: ingredienti principali sono porri e salmone fresco. Molto buono e saporito e che può fungere da piatto unico!!! Siete pronti? E allora andiamo con ingredienti e procedimento.




INGREDIENTI 3 persone:

250 gr RISO per risotti
1 PORRO medio
400 gr SALMONE FRESCO (circa due tranci)
BRODO VEGETALE (o in mancanza di dado) q.b.
1 bicchiere VINO BIANCO secco
1 noce BURRO
sale e olio extravergine d'oliva

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa pulite il porro: privatelo della foglia più esterna e lavatelo accuratamente. Tagliatelo a rondelle e fatelo rosolare in un tegame o padella dai bordi alti con un filo di olio: fate andare a fiamma moderata per un quarto d'ora circa. Nel frattempo pulite il pesce: togliete la pelle e tutte le spine, dopo di che tagliatelo a cubetti più o meno tutti della stessa dimensione. Unitelo al porro e fatelo saltare a fiamma vivace per 5 minuti: abbassate un po' la fiamma e aggiungete il riso: fatelo tostare un paio di minuti e poi sfumate con il vino bianco. Portate a cottura aggiungendo poco per volta il brodo caldo, mescolando di tanto in tanto. Per la cottura ci vogliono circa 15-20 minuti: fate ritirare bene il brodo e, a cottura ultimata, unite una noce di burro per mantecare. Non vi rimane altro che impiattare!
 



Proprio buonissimo questo risotto: il salmone non è un pesce particolarmente leggero vi avviso, però una volta ogni tanto si può anche non stare a guardare la dieta: nel caso basta non mangiarne un chilo a testa :-)

E anche per oggi siamo arrivati ai saluti: devo mettere un po' di ordine qui in cucina perchè per cercare una cosa ho fatto il macello ;-) Intanto vi auguro una buona serata e una buona cena. Noi ci risentiamo domani con una nuova idea per un antipastino veloce e sfizioso. 
 

0 commenti:

Posta un commento