Filetto di scorfano al cartoccio

Buonasera carissime e carissimi! Come andiamo quest'oggi? Io insomma: sono super agitata per l'università: avete qualche consiglio super efficacissimo per mantenere entro limiti accettabili l'ansia??? Ogni consiglio è ben accetto :-)

Comunque veniamo a noi così per un pochino non ci penso :-) Con oggi concludo il racconto della cena di San Valentino: un secondo piatto a base di pesce, più precisamente filetto di scorfano. Tra le portate sicuramente questo piatto è stato il più semplice e il più rapido da realizzare. Però ammetto che non saprei proprio quale scegliere tra tutti: forse, e ripeto forse, mi abbufferei di antipasti, ma solo perchè io adoro i gamberi in salsa rosa: sono troppoooooooooooooo gustosi :-)

INGREDIENTI per 4 persone:

4 filetti (freschi) SCORFANO
4 ACCIUGHE
4 OLIVE VERDI
1 spicchio AGLIO
SUCCO DI 1 ARANCIA
sale, pepe e olio extravergine d'oliva

PROCEDIMENTO:

Tagliate quattro pezzi di carta forno della dimensione necessaria affinchè riusciate ad adagiarvi un filetto e poi chiuderlo come una caramella. Su ciascun foglio adagiate un filetto, salate, pepate e mettete un filo piccolo di olio. Unite un'acciuga, un'oliva verde tagliata a pezzetti e un paio di fettine sottili di aglio. Chiudete come una caramella con dello spago da cucina, in modo da lasciare una fessura in alto. Suddividete il succo di un'arancia appena spremuta nei quattro cartocci e poi passate in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti. Sfornate e servite ben caldo!




E' un piattino davvero molto gustoso e rapido da preparare: tornate a casa da lavoro, 5 minuti neanche per prepararlo, lo infornate e nel frattempo potete mettervi comodi, preparare la tavola e lavare l'insalata :-) Insomma un piatto ideale!!!

Anche per oggi è giunto il momento di salutarci: ormai è ora di andare a nanna, se no domani chi si alza dal letto? :-) Comunque ci risentiamo presto con nuove fantasmagoriche ricette, tutte testate appositamente per voi! Buona serata e buonanotte a tutti :-) 
 

0 commenti:

Posta un commento