Il pandoro incontra la pasta di zucchero

Buonasera e buon sabato a tutti! Come state? Io sto decisamente meglio: lo stomaco si sta rimettendo in carreggiata. Spero di poter tornare a condire pasta e riso con sughi sfiziosi molto presto: solo l'olio comincia un po' a stancarmi :-) Però aspetto ancora un paio di giorni e poi proverò a mangiare qualcosa di un po' più sostanzioso e vedremo come va! Voi, invece, che programmi avete per questo fine settimana? Io nulla di che: stasera sto calma e tranquilla a casetta (anche perchè con questa nebbia dove volete andare????), domani devo assolutamente studiare. Ieri sera, invece, ho avuto la cena di natale con due mie carissime amiche: le famose Anna e Vanessa :-) Il menù era molto gustoso, ma io mi sono limitata ad una pasta in bianco: sono stata davvero bravissima perchè la pasta con la bottarga mi ispirava davvero un sacco: prossima volta me la pappo tutta io :-) 

Comunque, ieri sera, io ero l'addetta al dolce. Non essendo stata molto bene non sono riuscita a preparare una torta dall'inizio alla fine e così, pensa che ti ripensa, non volevo arrivare con un pandoro triste dentro la scatola...e così ho deciso di fare una piccola decorazione per il primo pandoro della stagione :-) Non potevo andare solo con il pandoro, no???? Se no non sarei stata più io, no????




Eccolo qui il mio pandoro decorato :-) L'altra sera stavo meditando a cosa creare e tra le tante idee che mi sono venute in mente ho optato per un simpatico pinguino, in ricordo della torta dell'anno scorso con pupazzo di neve e pinguino.




Quindi ho preparato un piccolo alberello di natale partendo da un conetto di pasta di zucchero, per poi procedere ricoprendolo con un biscetto di pasta di zucchero della stessa tonalità. Per completare il tutto ho preparato delle piccole palline gialle e una bella stella cometa come puntale. 


Ma il vero protagonista è lui: è il mio simpatico pinguino! Mi piace troppo :-) E' ben bardato: cappello e sciarpa per riuscire a resistere alle basse temperature natalizie. E nel frattempo si riprende dalla dura fatica della decorazione del suo alberello di natale!!!



Il tutto è appoggiato sopra uno strato di neve che scende lungo il pandoro con qualche fogliolina di agrifoglio caduta qua e la.










 


Ho rifinito il tutto con un nastrino di raso rosso con la scritta "Merry Christmas" ed un bel fiocco.







Infine il vassoio l'ho ricoperto con uno strato di pasta di zucchero azzurra e qualche fiocco di neve bianco: si sente proprio l'aria del natale :-)






Beh amici che ne pensate del mio pandoro decorato? A me piace troppo: è troppo cuccioloso il pinguino, mi fa proprio tenerezza: mi verrebbe voglia di abbracciarlo :-) E poi bisogna ammettere una cosa: il pandoro così cambia veramente aspetto: non sembra quasi più nemmeno un pandoro, ma la bontà è quella!

Ora amici vi saluto che vado a mangiare, ma vi lascio con una piccola chicca di ieri sera: una foto delle tre pazze (io e le mie due amiche) con il pandoro un secondo prima di azzannarlo :-) Buon sabato sera a tutti e noi ci risentiamo presto con nuove idee per il natale e non solo!


 

1 commento:

  1. Monica, la foto finale è fortissima!!! L'avranno divorato le tue amiche :D :D
    Un panettone davvero unico!

    RispondiElimina