Il natale sta arrivando con una buona torta al limone

Buon lunedì miei cari amici lettori! Come state? Passato bene il fine settimana? Io tutto bene: un weekend tranquillo trascorso tra casa, acr e chiacchiere con qualche cara amica :-) Ma mi è appena venuto in mente che non vi ho ancora detto cosa combinerò il prossimo!!! Sono super emozionata: sono mesi ormai che non vedo l'ora arrivino il 7 e l'8 Dicembre! Perchè? Perchè avrò il piacere di frequentare due giorni di corso di cake design con la bravissima Fiorella Balzamo :-) Wow: era da tanto tempo che avevo voglia di conoscerla e frequentare uno dei suoi corsi e finalmente è arrivato quel giorno. Quindi non vedo l'ora che arrivi venerdì pomeriggio per partire alla volta di Bologna, stare con una mia grandissima amica che gentilmente mi ospita e poi partecipare alla due giorni di corso :-)

Ma torniamo alla cucina. Ormai è iniziato dicembre e la festa più magica dell'anno è alle porte, così ieri ho deciso di provare un nuovo stampo, acquistato poco tempo fa, molto molto natalizio (per chi fosse interessato lo stampo è della Silikomart). Allora ieri mattina mi sono svegliata prestino e ho preparato una soffice torta al limone. Ho un vuoto momentaneo: forse la ricetta ve l'avevo già data, ma nel dubbio ve la riscrivo. La ricetta l'ho trovato in una bustina di lievito per dolci :-)

INGREDIENTI:

250 gr BURRO a temperatura ambiente
200 gr ZUCCHERO
4 UOVA
1 LIMONE
250 gr FARINA 00
150 gr FRUMINA
1 bustina LIEVITO PER DOLCI
1 fialetta AROMA AL LIMONE
1 pizzico SALE

PROCEDIMENTO:

Sbattete il burro fino ad ottenere una crema e aggiungete, poi, lo zucchero, l'aroma di limone, le uova (una alla volta), il pizzico di sale e la scorza grattugiata del limone. Una volta ottenuta una crema omogenea unite la farina miscelata alla frumina e al lievito alternandola a 3-4 cucchiai di succo di limone. Versate l'impasto in uno stampo di 24cm di diametro o altro stampo natalizio imburrato e infarinato. Cuocete in forno caldo a 180° per circa 50 minuti: fate sempre la prova stecchino per controllare la cottura. Sfornate e lasciate completamente raffreddare.

Per le decorazioni della mia torta natalizia ho utilizzato, per la prima volta, la ghiaccia reale: io ho usato un preparato e ho seguito le istruzioni trovate sulla scatola. Una volta preparata l'ho divisa in diverse ciotole e colorata con i coloranti in gel.
Ho lasciato asciugare il tutto per un paio di ore e poi ho servito la mia torta :-)




Et voilà la prima idea natalizia: che ne dite? E' molto semplice da realizzare e di grande effetto. In realtà con questo stampo potete creare la torta che più vi piace: ieri con mamma e papà ci ispirava quella al limone, ma voi potete preparare qualunque altra torta :-)

Bene amici ora vi saluto che vado avanti con lo studio, ma noi ci risentiamo prestissimo con nuove idee culinarie e soprattutto natalizie. Intanto vi auguro una buona serata! A presto amici.

0 commenti:

Posta un commento