Diario di viaggio: giorno 8

Good evening my friends! Come state? Ormai l'inglese è la mia seconda lingua: ahahahah!!! Si, magari :-) No no tranquilli rimane ancora l'italiano la mia lingua principale. Oggi, finalmente, dopo un paio di giorni di nuvolacce grigie, mi sono svegliata con un bel sole. Così ho deciso di andare a fare una bellissima passeggiata nel parco più grande della città: il Phoenix Park. E' davvero immenso, distese di prati e alberi da percorrere a piedi o in bicicletta: unico neo è che non è chiuso al traffico automobilistico per cui passano, attraverso il parco, alcune strade un po' trafficate. Però basta addentrarsi un pochino per non sentire più il rumore della città ed essere rapiti dal rumore delle foglie che si muovono al vento. Uno spettacolo :-)







Questa è la mappa del parco che ho preso ieri all'ufficio informazioni. Io non l'ho girato tutto perchè è veramente molto grande e non era molto caldo (c'era un vento mica da ridere oggi!) però se vi capita di venire in periodi più caldi vi consiglio di passare tutta la giornata qui: potete fare un pic-nic e rilassarvi immersi nella natura irlandese. Per i più piccini, inoltre, c'è anche lo zoo: personalmente non sono mai andata, per cui non so dirvi come sia!
Appena entrata ho svoltato subito a destra in modo da allontanarmi un pochino dalla strada principale. Lungo il viale ho trovato il cartello con le regole del parco con il suo logo: un cervo. Infatti se siete fortunati, nelle aree meno trafficate potreste avere la fortuna di incontrarne uno. Io non li ho mica visti oggi, però in compenso ho potuto ammirare, anche se solo per pochi istanti, un bellissimo scoiattolo. Proseguendo nella mia passeggiata sono stata, come sempre rapita, dai colori dell'autunno. Lo so, ormai vi ho fatto una testa immensa con sti colori dell'autunno :-) Però non sono meravigliosi???
 

































 













Obelisco-rotatoria
Lungo il parco si possono anche ammirare alcuni palazzi (per lo più ambasciate) e alcuni monumenti, come ad esempio un piccolo obelisco che funge da rotatoria (no comment al riguardo!), una imponente croce papale, proprio in mezzo ad un vastissimo prato e poi lui, un magnifico, massiccio e maestoso obelisco.





Palazzo

Croce papale

Il signor Obelisco!

 

Per finire voglio lasciarvi ancora qualche foto di un rudere, di un tronco in mezzo ad un prato che non so ancora come faccia a stare in piedi con tutto il vento che tirava stamattina e una distesa verde: un prato infinito!!!




 
















Questo è stato il fantastico luogo che oggi ha ospitato la mia passeggiata quotidiana :-) Davvero magnifico: con questo sole era davvero un peccato non andarci!

Bene amici ora vi saluto che mi preparo per andare a cena (in teoria stasera proviamo il thailandese: wow), ma noi come sempre ci risentiamo domani per l'ultimo intero giorno irlandese. Eh si, sabato pomeriggio devo riprendere l'aereo per tornare a casetta: ma non pensiamoci ora, ho ancora un giorno e mezzo :-) Buona serata a tutti e buon appetito!
      

0 commenti:

Posta un commento