Diario di viaggio: giorno 5

Buonasera e ben ritrovati amici lettori! Oggi come va? Io tutto molto bene: ho appena finito di cenare e prima di rilassarmi un po' con mia sorella vi racconto cosa ho combinato :-)

Stamattina mi sono svegliata con un bel sole: sono proprio fortuna in questi giorni perchè il tempo è davvero ottimo. E' sempre freddino, soprattutto quando tira vento, però almeno non piove! Così sono uscita a fare una passeggiata: sono dovuta andare a ritirare un pacco alle poste per mia sorella e poi sono tornata a fare la passeggiata lungo il Gran Canal. E li ho avuto un incontro ravvicinato con cigni e papere. Vedeste quanti cigni, davvero tanti!!!




Dopo di che mi sono diretta verso il supermercato: prima in quello di prodotti italiani per prendere la pasta, poi al supermercato "normale" per tutto il resto. E andando verso il secondo negozio sono passata vicino ad una chiesetta davvero carina. L'interno non si può visitare, ma l'esterno mi ha sempre affascinata. E' piccolina con di fronte un piccolo giardino, di lato ha una serie di piante che la proteggono dalla strada principale che le corre a fianco: insomma, se non si è ancora capito, mi piace davvero un sacco.






Dopo questa bella passeggiata sotto il sole sono tornata a casa con i miei sacchetti della spesa, con tutto l'occorrente per preparare...una torta :-) La ricerca della ricetta è stata dura: dovevo fare i conti con gli ingredienti che qui avrei potuto trovare e con gli attrezzi di cucina che mia sorella ha in casa (decisamente pochi rispetto al mio standard!!!) però ce l'ho fatta lo stesso e il risultato è stato soddisfacente ugualmente: ce ne siamo appena mangiata una bella fetta! La ricetta di questa torta l'ho trovata sul sito Giallozafferano: ho dovuto cambiare un paio di ingredienti perchè qui è stato impossibile trovarli.

INGREDIENTI:

200 gr CIOCCOLATA BIANCA
200 gr MANDORLE spellate
200 gr ZUCCHERO
3 LIMONI
50 gr FARINA 00
1 bustina LIEVITO per dolci
1 bicchierino LIMONCELLO
150 gr BURRO fuso
5 UOVA

PROCEDIMENTO:

Innanzitutto tritate finemente il cioccolato con un coltello. In un mixer, invece, tritate le mandorle con 100 gr di zucchero. In una ciotola unite la farina di mandorle con il cioccolato. A questo aggiungete la farina, il lievito e la scorza grattugiata dei limoni. A parte fate sciogliere il burro per poi unirlo al composto di farine insieme al succo di un limone e al limoncello.
Dopo di che montate le uova con lo zucchero rimanente e un pizzico di sale: devono diventare chiare e spumose: vi consiglio di utilizzare delle fruste elettriche (altrimenti diventate matti come me a farlo a mano!). Foderate una tortiera con un foglio di carta da forno, versatevi dentro l'impasto e infornate,in forno già caldo, a 180° per circa 45-50 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare completamente. Potete decorare con dello zucchero a velo, una volta che la torta si è raffreddata.


 


Buonissima: il limone è ciò che ci vuole per smorzare un po' l'eccessiva dolcezza del cioccolato bianco. Insomma davvero squisita :-)

Bene amici ora vi saluto che mi rilasso un pochino sul divano facendo due chiacchiere con my sister, ma noi ci risentiamo domani! Buona serata e buonanotte a tutti!

0 commenti:

Posta un commento