Torta girasoli

Buonasera a tutti! Come state quest'oggi? Io proprio bene: finalmente ho rimesso seriamente le mani nella pasta di zucchero! Ah quanto mi mancava preparare una torta decorata :-) E' troppo bello riuscire a realizzare esattamente quello che si ha in testa: che soddisfazione. E la fatica di oggi è tutta per il blog e per il suo compleanno! Quindi senza indugio vi mostro cosa ho combinato oggi pomeriggio.



Per il primo compleanno di Tentazioni a tavola ho realizzato una torta girasoli: finalmente ho provato gli stampi che avevo acquistato alla fiera di Milano (a maggio sono andata, non dico altro!!!).





Ho preparato una vanilla sponge cake farcita con crema di mascarpone e nutella. Come sempre, poi, l'ho "rivestita" con la crema al burro per far meglio aderire la pasta di zucchero. In tutto ho realizzato 7 girasoli: 3 li ho posizionati nella parte superiore della torta, mentre gli altri 4 sul bordo frontale. Il tutto arricchito da un po' di foglioline di due diverse dimensioni.

 


Realizzare i girasoli è abbastanza semplice. Intanto ho colorato una pallina di pasta di zucchero bianca, ottenendo così il colore giallo scuro. Ho steso la pasta e con due stampini di due dimensioni diverse ho ricavato le corolle di petali. Ho, poi, assottigliato i petali per dare più movimento con un attrezzino che si chiama ball tool.




 
Per unire le due corolle ho leggermente inumidito quella più grande e sopra ho posizionato quella più piccola, in modo che i petali non si sovrapponessero. Per la parte centrale, invece, ho preso una pallina di pasta bianca, l'ho leggermente schiacciata ed inumidita e poi l'ho passata nei semi di papavero. Da ultimo ho spennellato con pochissima acqua il centro del fiore e ho unito la corolla con il "bottone" centrale: e il girasole è pronto. L'ho lasciato asciugare un pochino in una tazzina in modo che prendesse la forma corretta.





Et voilà!!! Che ne pensate di questa ultima torta? A me piace un sacco: mi mette proprio allegria. In più devo ammettere che i girasoli sono una dei miei fiori preferiti insieme alle gerbere: sono spettacolari.





Bene amici miei io vi saluto che devo andare a preparare la cena altrimenti mangiamo alle dieci! Noi, però, ci sentiamo prestissimo con tante altre novità. Buona serata a tutti e buon appetito!

0 commenti:

Posta un commento