Abilmente è sempre Abilmente

Buonasera amici. Come state? Anche da voi giornata grigia ed uggiosa? Anche qui, però stamattina ho vinto il maltempo andando a fare un giro ad Abilmente, la fiera dedicata a tutte, ma proprio tutte, le arti creative che si svolge a Vicenza :-) Beh cosa posso dirvi... Semplicemente fantastica. Sono ormai 2 o 3 anni che faccio una capatina e rimango sempre affascinata da tutte le cose che si possono ammirare e trovare. Tutto quello che può servirvi per il vostro hobby creativo, lì potete trovarlo: perline, gancetti, feltro, stoffe, colori: insomma di tutto e di più. Ma il padiglione che ha rapito il mio cuore è stato quello dedicato al cake design: strano, vero??? Scommetto che non l'avreste mai detto :-) Ho cercato di mantenere tutto il controllo possibile per non comprare tutto quello che vedevo: stampi e stampini per torte e cupcakes, alzatine, pasta di zucchero, colori, stampini per le decorazioni. Ovunque mi girassi c'era qualcosa che rapiva la mia attenzione. Mi sembrava di essere nel paese dei balocchi :-) Davvero straordinaria come sempre.
Non so se qualcuno di voi è mai andato, ma io esco sempre con una voglia incredibile di creare qualcosa, di sperimentare e mettermi in gioco per dare sfogo al mio lato creativo. 
Appena ho aperto la porta di casa, ho voluto ammirare per bene i miei acquisti: me li sono per bene studiati, li ho mostrati a mamma ( e non vedo l'ora di farli vedere anche a papà e al mio ragazzo stasera), ma soprattutto non vedo l'ora di mettermi all'opera per utilizzarli. Devo dire che sono stata brava questa volta perchè mi sono abbastanza trattenuta nelle compere: però quelle poche cose che mi sono accaparrata le sognavo proprio. In realtà ho preso solo cose per la cucina e una appositamente pensata per il blog :-) Però per quest'ultima ci vuole un pochino di tempo per vederla, ma non voglio svelarvi nulla perchè è una cosa a cui pensavo da tanto e finalmente ho trovato tutto l'occorrente. Ora non mi rimane altro che attendere che la mia fidata amica-"cognata" me la realizzi... Oh!!! che emozione: non sto nella pelle... Vedrete che cosa fantasmagorica che abbiamo pensato!!!!
Per la cucina, invece, ho preso uno stampo per fare le ciambelline, dei pirottini per cupcakes e una bellissima alzatina per i cupcakes in metallo bianco della Decochic. Poi ho comprato uno stampo per fare la colomba di Pasqua ( ogni anno faccio una fatica incredibile a rintracciare questo tipo di stampo, ma per quest'anno sono salva!!!) e poi finalmente ho trovato i candy melts. Penso fosse un anno che li cercavo nei negozi della zona e su internet e quando li ho visti non ci potevo credere. Si tratta di una cosa super americana: serve per ricoprire i cake pops. I cake pops sono una sorta di lecca-lecca però fatto di torta, i quali devo essere "glassati" con questi candy melts. Da quello che ho letto, in super velocità, bisogna sciogliere i candy melts ( sembrano delle caramelle dentro il sacchetto) e una volta raggiunta la consistenza giusta ci si immergono i cake pops, si lasciano asciugare e poi si posso ulteriormente decorare oppure mangiare così. ( La spiegazione non è propriamente tecnica me ne rendo conto, ma non avendoli mai fatti non sono ferrata al cento per cento nemmeno io su questa materia: ma appena li faccio ve li mostro e soprattutto cerco di spiegarvi meglio il tutto!!!). Quindi ragazzi miei è meglio che mi metta al lavoro nei prossimi giorni per testare tutte queste bellissime e nuovissime cosine: sono troppo elettrizzata :-)

Bene cari ora vi saluto che vado a mettere le patate sul fuoco per fare il purè. Noi ci risentiamo prestissimo con una nuova ricetta. Intanto buona serata a tutti voi e se vi è venuta voglia di andare in fiera sappiate che avete tempo solo fino a domenica 10 marzo, altrimenti dovrete aspettare fino ad ottobre!!! E allora cosa state aspettando???? Correte a dare libero sfogo alla vostra creatività!

0 commenti:

Posta un commento