Torta di mele: ricetta 1

Buon pomeriggio a tutti!!! Come è la situazione neve li da voi??? Qui ha nevicato benino oggi pomeriggio però non ha attaccato: in compenso adesso c'è un bel vento che sembra ti debba portare via :-)

Oggi parliamo di torte di mele. Direi che è un classico e come tale ognuno ha la propria ricetta, di solito tramandata dalle nonne o dalla mamma!!! Anche io avrei la ricetta di mamma però quella ve la svelo un altro giorno. Quella di adesso l'ho trovata dietro la bustina di lievito per dolci: sono fantastiche quelle ricette per cui leggete sempre dietro e non ve ne pentirete :-) Io ho apportato delle piccole modifiche alla ricetta originale ed è venuta ottima!!!! Siete curiosi??? E allora ecco a voi ingredienti e procedimento.

INGREDIENTI:

450 gr FARINA 00
180 gr ZUCCHERO
1 LIMONE
1 fialetta AROMA ALL'ARANCIA
1 pizzico SALE
125 gr YOGURT BIANCO INTERO
150 gr BURRO FREDDO
1 UOVO
1 bustina LIEVITO PER DOLCI
3 MELE
70 gr UVETTA
ZUCCHERO A VELO q.b.

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa lavate, asciugate, pelate e tagliate le mele a fettine sottili: mettetele in una ciotola con il succo di limone in modo che non anneriscano.
Dopo di che,in una terrina capiente, mettete la farina, 100 gr di zucchero, il burro a pezzetti, il pizzico di sale, la fialetta di aroma, l'uovo, la scorza grattuggiata del limone, lo yogurt e per ultimo il lievito. Mescolate bene gli ingredienti e poi trasferitevi su una spianatoia per impastare meglio, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Dividete la palla ottenuta in due parti e stendete entrambe in una sfoglia sottile della grandezza della vostra teglia da forno. Rivestite quest'ultima con un foglio di carta da forno e poi riponete una della due sfoglie. Sopra adagiate le mele tagliate e sgocciolate dal limone, aggiungete le uvette precedentemente ammollate in un po' di acqua tiepida e spolverizzate con i restanti 80 gr di zucchero. Adagiate sopra la seconda sfoglia e chiudete bene bene i bordi!!! A questo punto infornate a 180° per circa 30 minuti.
Lasciate raffreddare completamente e poi cospargete con lo zucchero a velo. A questo punto non vi rimane altro che abbuffarvi di questa fantastica torta :-)



Beh è davvero squisita questo dolce!!! Me la sono pappata sia a colazione sia a merenda oggi pomeriggio: è stato davvero un dolce risveglio e lo spuntino pomeridiano mi ci voleva proprio. Ora sono carica per andare in palestra :-)

Ora vi saluto e vi auguro una buona serata!!! A prestissimo con un'altra invitante ricetta :-)

0 commenti:

Posta un commento