Cannelloni ricotta ed erbette

Buonasera a tutti! Come state? Io insomma: speravo di essere guarita e invece mi è scoppiato un bel raffreddore :-( Speriamo decida di abbandonarmi molto presto: nel frattempo me ne sto a casa al caldo e mi riposo un po'!!! 
Questa sera vi voglio presentare una ricetta che mi ha fatto fare un figurone con le mie amiche :-) Assieme ai bignè che vi ho mostrato ieri, ho preparato questi fantastici cannelloni: sono perfetti per tutti i vegetariani all'ascolto ( quindi anche per la mia sorellona!!!).  Inoltre oggi mi è venuta un'illuminazione: è una ricetta perfetta per le feste!! Non essendoci la carne potete benissimo preparare questa pietanza per la vigilia di Natale, ma anche per il vostro pranzo di Natale è un'ottima alternativa al classico pasticcio!!! Ma non mi dilungo troppo e vi dico subito la ricetta.

INGREDIENTI per 7 persone:

300 gr FARINA 00
4 UOVA
350 gr RICOTTA
450 gr ERBETTE surgelate
2-3 cucchiai GRANA GRATTUGIATO
1 CIPOLLA
1/2 l BESCIAMELLA
1 barattolo POMODORINI
sale, pepe,burro, olio extravergine d'oliva

PROCEDIMENTO:

Cominciate preparando la pasta utilizzando 300 gr di farina 00 e 3 uova: nella spianatoia versate la farina, un pizzico di sale e al centro aggiungete le uova. Impastate bene e una volta formata una palla, lasciatela riposare coperta per circa una mezz'oretta. Trascorso questo tempo suddividete la pasta e tiratela con la nonna papera o se siete delle vere sfogline andate di mattarello. Per i cannelloni secondo me la sfoglia non deve essere troppo sottile, quindi ho regolato la nonna papera sulla terz'ultima tacchetta: questo però dipende dai gusti: se vi piace più sottile la pasta fatelo pure :-) Dalle sfoglie così ottenute ricavate dei quadrati. Sbollentateli per un minuto in acqua bollente salata dove avrete aggiunto un filo d'olio per evitare che si attacchino. Cucinate pochi quadrati per volta, scolateli e fateli raffreddare stesi su uno strofinaccio pulito.
Nel frattempo preparate la farcia per i vostri cannelloni. In una padella fate scaldare un filo di olio e rosolatevi la cipolla tagliata finemente. Dopo di che aggiungete le vostre erbette e cucinatele fino a che tutta l'acqua che rilasceranno non si sarà assorbita. Salate, pepate e lasciate raffreddare completamente. A questo punto tagliate grossolanamente le erbette e unitele alla ricotta: mescolate molto bene. Unite il grana e l'uovo: mescolate fino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi. 

 Riempite una sac-a-poche con il vostro composto e mettetelo come nella foto qui accanto sui vostri quadrati di pasta.
 Una volta che li avrete riempiti tutti, arrotolate i quadratini dandogli la forma di cannellone.
 Il passaggio successivo è quello di disporli nella pirofila: mettete qualche fiocchetto di burro sul fondo e un velo di besciamella ( io la besciamelle l'ho preparata in casa, ma potete benissimo utilizzare anche quella già pronta). A questo punto potete posizionare i vostri cannelloni.
 Stendete sopra la restante besciamella, in modo da coprire tutta la superficie. Aggiungete i vostri pomodorini con un po' del loro sugo, aggiungete una manciata di grana grattugiato e terminate con qualche fiocchetto di burro.
 Ora non vi rimane altro che passare la pirofila in forno caldo a 180° per circa 30 minuti: deve formarsi una bella crosticina sopra. Sfornate, impiattate e assaporate questa bontà :-)


 

Ecco qui il risultato finale: che ne pensate??? Non vi sembra una bella idea per la cena o il pranzo di Natale??? Io penso proprio che li rifarò a Natale!!!

Ora vi saluto che crollo a letto e chissà che domani mattina questo raffreddore si sia un po' calmato!!! Buonanotte a tutti e vi aspetto, sempre qui, domani per altre fantastiche idee natalizie!!!

0 commenti:

Posta un commento