Polpettone di tonno e patate

Eccomi qui amici!!!
Finalmente, dopo qualche giorno lontana dalla cucina, sono tornata, come si dice dalle mie parti, a spiagnattare :-) E vi propongo una ricetta che mi ricorda moltissimo la mia nonna!!! In realtà già la mia bisnonna preparava questo polpettone e mia mamma mi ha raccontato che da piccola lo mangiava molto spesso e che la sua nonna lo faceva sempre!!! Così ho cercato la ricetta, l'ho un pochino rivisitata e oggi ve la propongo :-)

INGREDIENTI per 4 persone:

300 gr TONNO sott'olio sgocciolato
3 PATATE MEDIE
1 cucchiaio CAPPERI
3-4 ACCIUGHE
50 gr PECORINO
30 gr PANGRATTATO
1 UOVO
1 pizzico SALE
 
PROCEDIMENTO:

Lessate le patate ancora con la buccia: sbucciatele, tagliatele a tocchetti e lasciatele intiepidire.

Nel mixer mettete tutti gli ingredienti e un pizzico di sale: non esagerate con quest'ultimo in quanto ci sono già le acciughe e i capperi.
Dopo aver amalgamato bene con il mixer, tirate fuori il composto e formate il polpettone aiutandovi con la carta da forno. Chiudete a caramella e rivestite il polpettone così formato con la carta alluminio. Fate bollire il polpettone (inseritelo nella pentola quando l'acqua è già arrivata a bollore) e cuocetelo per circa 30 minuti. Spegnete il fuoco, lasciate qualche minuto il polpettone in immersione, poi tiratelo fuori e fate raffreddare. Servitelo a temperatura ambiente: una volta freddo andrete meglio a tagliarlo!



Servitelo con maionese ( fatta in casa o già pronta!!!) e come contorno io ho proposto un?insalatina!!!



Et voilà il gioco è fatto!!! E' un piatto molto semplice, ma molto molto molto gustoso. E vista l'ora non mi rimane altro da dirvi che... BUON APPETITO!!!
Io vado a controllare la torta che ho in forno: domani ve la mostro :-) Intanto vi anticipo che si tratta di una torta allo yogurt!!! Sentiste che profumino che c'è qui in casa!!! Ma non vi dico altro... a domani :-)







0 commenti:

Posta un commento