Il castello spiritello

Buongiorno a tutti!!! 

Oggi sono davvero emozionata perchè vi presento la creazione che ho realizzato ieri. E' stato un lavoro lungo e minuzioso, ma ne è valsa davvero la pena! Sono davvero innamorata della torta che ho fatto :-)

Questa torta l'ho fatta per un concorso indetto dalla rivista "Crea&Decora i tuoi dolci": per partecipare era necessario creare una torta in tema Halloween. Così appena ho visto su facebook il post mi sono detta: perchè non provare a partecipare?? L'idea di fare un dolce con questo tema mi stava già balenando in testa da qualche tempo e allora ho colto la palla al balzo. Ho cominciato a consultare un po' di riviste e libri che ho in casa per farmi venire qualche idea e poi è arrivata...l'illuminazione che stavo aspettando ha fatto capolino e ieri l'ho concretizzata:-) Non potete immaginare la soddisfazione: alla fine ero emozionatissima perchè è sicuramente la torta più bella che abbia mai creato fino ad oggi!!!

Siete curiosi di vederla???? Allora ve la mostro... Anzi partiamo dall'inizio e poi arriviamo al risultato finale:-)

Ho voluto realizzare un castello "halloweenoso", anche se di paura proprio non ne fa :-)
Così sono partita preparando il pan di spagna al cacao: due torte di 18 e 13,5 cm di diametro e due torrette ricavate dal pan di spagna, alto circa 1 cm, con l'ausilio di un tagliabiscotti quadrato. Una volta raffreddate completamente le torte, le ho tagliate a metà, le ho bagnate con il succo di frutta e le ho farcite: una con crema al mascarpone e Nutella, l'altra e le torri con crema al burro. A questo punto le ho "impermeabilizzate" con un sottile strato di panna vegetale montata per poterle poi ricoprire con la pasta di zucchero.

Fatto ciò ho cominciato a creare tutti i particolari ( sempre con la pasta di zucchero), che ho poi incollato ( con colla edibile) sul mio castello!!! 
Così ho preparato zucche, 
gatti molto molto "paurosi" degni di qualunque strega :-),






un bel portone di massiccio legno per un castello inespugnabile...
 ... E non potevano mancare loro... i veri protagonisti di halloween... i fantasmi :-) Svolazzavano ovunque: è stato davvero difficile acciuffarli per attaccarli alla torta, ma ce l'ho fatta :-)




Il risultato finale, una volta assemblati i piani della torta e messi tutti i particolari, è stato questo:



Cosa ne pensate??? Ho reso l'idea??? Io sono super soddisfatta e, anche se penserete che non sono molto modesta, per me è a dir poco fantastica :-) E vi svelo un piccolo segreto: ieri, dopo averla finita, l'ho messa in frigo fino all'ora di cena quando l'abbiamo, ahimè, mangiata: beh ogni 5 minuti aprivo il frigorifero per guardarla perchè ancora non ci credevo di essere riuscita a preparare una cosa del genere... Lo so, non sono mica tutta giusta :-)






Bene amici lettori ora vi saluto e vado a cercare qualche altra nuova idea da presentarvi per stupirvi ancora di più la prossima volta!!! Per ora vi lascio con l'ultimissima foto di questa torta paurosa:-) A prestooooooooo.

 

2 commenti:

  1. Sei stata bravissima, e il tuo entusiasmo nel raccontarla è contagioso, mi sembra di vederti all'opera, brava Monica ne puoi davvero andar fiera non è da tutti fare una cosa simile!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Ile:-) sono ancora elettrizzata per questa opera!!! ogni volta che vedo le foto mi metto a sorridere da sola!!!è proprio una grandissima soddisfazione personale:-)

      Elimina